Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Messaggio del Console Generale d’Italia ad Hannover, David Michelut

 

Messaggio del Console Generale d’Italia ad Hannover, David Michelut

 

Cari Connazionali,

Gentili Rappresentanti della Comunità italiana,

Autorità tutte,

ho da poco assunto le funzioni di Console Generale d’Italia ad Hannover, Sede dell’Ufficio consolare ed importante centro fieristico,
in cui ogni anno si svolgono diverse manifestazioni di livello internazionale che vedono protagoniste numerose aziende italiane. Inoltre è noto che anche gli aspetti culturali, in particolare nelle relazioni con l’Italia, sono ben consolidati nei Lӓnder appartenenti alla nostra ampia circoscrizione che comprende Bassa Sassonia, Amburgo, Brema, Schleswig-Holstein e Meclemburgo-Pomerania Anteriore, dove storicamente si è insediata una collettività in costante crescita ed estremamente variegata, sia di prima che di recente emigrazione, animata da una grande passione per il proprio lavoro e i valori della propria terra d’origine.
Peraltro è anche risaputo come questi Lӓnder abbiano un'antica tradizione marinara, ancora oggi di vitale importanza per i traffici commerciali, anche con l’Italia.

E’ altresì rimarchevole come il bagaglio di esperienze e professionalità, spesso di alto livello, dei nostri connazionali all’estero, venga apprezzato e condiviso a livello internazionale, aspetto questo che rappresenta, nella cornice dei rapporti di collaborazione tra Italia e Germania, un arricchimento culturale reciproco.

A tutti, comprese naturalmente le Autorità locali e gli amanti del nostro Belpaese, nonché della nostra bella lingua e cultura, desidero rivolgere il mio più cordiale saluto in occasione del mio nuovo incarico.

Nel corso del mio mandato avrò piacere di conoscere e visitare i principali centri della circoscrizione, approfittando con l’occasione di incontrare anche la nostra comunità.

Desidero ringraziare il personale del Consolato per l’accoglienza ricevuta: l’obiettivo è e sarà lavorare con spirito di squadra, tutti insieme, con la consapevolezza e l’onore di rappresentare l’Italia all’estero, continuando ad assicurare e migliorare – ove possibile – le funzioni e i servizi consolari per gli utenti, continuando a mantenere gli ottimi rapporti instaurati con le Autorità locali.


12