Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

CONFERIMENTO DELLA MEDAGLIA PER LA PROMOZIONE DELLA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE AL CONSOLE GENERALE GIORGIO TABORRI DA PARTE DEL SENATO DELLA CITTÀ LIBERA E ANSEATICA DI AMBURGO

Data:

02/09/2021


CONFERIMENTO DELLA MEDAGLIA PER LA PROMOZIONE DELLA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE AL CONSOLE GENERALE GIORGIO TABORRI DA PARTE DEL SENATO DELLA CITTÀ LIBERA E ANSEATICA DI AMBURGO

CONFERIMENTO DELLA MEDAGLIA PER LA PROMOZIONE DELLA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE AL CONSOLE GENERALE GIORGIO TABORRI DA PARTE DEL SENATO DELLA CITTÀ LIBERA E ANSEATICA DI AMBURGO

Amburgo 30 agosto 2021 – Il Senato della città libera e anseatica di Amburgo, in occasione della visita di commiato con la Staatsrätin Almut Möller, ha conferito al Console Generale Giorgio Taborri la Medaglia “RITZEBÜTTEL-PORTUGALESER” per la Promozione della Cooperazione Internazionalecome dono d'onore in spirito di pace tra continenti e popoli in riconoscimento dei suoi servizi alle relazioni tra la Città Libera e Anseatica di Amburgo e la Repubblica Italiana.

La medaglia in argento ha una storia antica. La città di Amburgo aveva ottenuto dal signore feudale di Hadeln, il duca di Sassonia-Lauenburg, il permesso di costruire su una piccola isola di Watt di fronte all'estuario dell'Elba una torre, che fungeva da punto cospicuo marittimo e da protezione dalla pericolosa barriera corallina di Scharhörn. Questa torre fu completata nel 1310 e presa in possesso da un consigliere e 10 uomini armati (Dat nige Wark = Neuwerk). L'attuale edificio in pietra - l'edificio più antico di Amburgo - fu costruito nel 1377.

Verso la fine del XIV secolo, l'esistenza di Amburgo era minacciata dal giudizio statario e dalla pirateria. Poiché la famiglia von Lappe, che risiedeva nel castello di Ritzebüttel alla foce dell'Elba (Cuxhaven), non era né disposta né in grado di garantire la navigazione di Amburgo, gli abitanti di Amburgo presero d'assalto il castello nel 1394 e lo mantennero come proprietà. Oltre all'isola di Neuwerk, Amburgo aveva ora una seconda base permanente vicino alla foce dell'Elba, con la quale il commercio marittimo poteva essere meglio
controllato.

Nel 1894 in occasione del 500 ° anniversario fu coniato il "Ritzbüttel Protugaleser". La medaglia mostra sul fronte i sindaci di Amburgo del 1394 e del 1894 con i loro stemmi di famiglia e sul retro un ingranaggio di fronte al faro di Neuwerk con il testo riguardante l'evento.

 


349