Questo sito utilizza cookies tecnici (necessari) e analitici.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

GIORNO DELLA MEMORIA

 prossimo 27 gennaio 2023 avrà luogo l’annuale ricorrenza del Giorno della Memoria dedicato alle vittime dell’Olocausto. Anche quest’anno il Consolato Generale d’Italia di Hannover dedica una serata evento alle vittime dell’Olocausto e della guerra.

Il 26.01.2023 alle ore 18.00 nella sala eventi del Consolato Generale verrà presentato il libro “Abbiamo detto NO – Dieci Internati militari italiani nei campi nazisti 1943-1945”.

Il libro, nato da una richiesta dell’allora Presidente Com.It.Es. Hannover Giuseppe Scigliano e dell’allora Console Generale Giorgio Taborri, racconta la storia di 10 internati militari italiani (IMI) e della loro “resistenza senz’armi” nei campi nazisti. Il valore morale e politico del loro “no” fu riconosciuto in Italia solo molti anni dopo la fine della guerra, mentre in Germania fecero parte per decenni delle vittime dimenticate del nazismo.

Degli oltre 600.000 militari italiani che dopo l’8 settembre 1943 si rifiutarono di collaborare con la Germania nazista, ca. 60.000 non tornarono a casa: furono uccisi dopo la cattura, morirono durante il trasporto nei campi di prigionia o a causa delle condizioni di vita imposte dai tedeschi nei lager.

Nel libro vengono brevemente ricostruiti gli eventi storici che riguardano gli internati militari italiani con le biografie di dieci protagonisti, provenienti da varie regioni italiane ed inviati in diversi campi di prigionia.

Durante la serata verranno lette alcune biografie in italiano ed in tedesco e vi sarà un collegamento online con il signor Pierino Monaldi figlio di Giuseppe Monaldi, morto in Germania nel 1945 e sepolto nel Cimitero Militare D’Onore di Öjendorf / Amburgo.

screenshot 286 1
foto 2.3