Questo sito utilizza cookies tecnici (necessari) e analitici.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Passaporti

PER PRENOTARE UN APPUNTAMENTO PER IL RILASCIO DEL PASSAPORTO È NECESSARIO REGISTRARSI E PRENOTARE SUL PORTALE PRENOTAMI.

ATTENZIONE: SE INTENDETE RICHIEDERE ANCHE LA CARTA DI IDENTITÀ, OCCORRE PRENOTARE DUE APPUNTAMENTI DISTINTI: UNO PER IL PASSAPORTO E UNO PER LA CIE.

PER ACCEDERE AL PORTALE CLICCARE QUI SOTTO:

Prenot@mi


VI PREGHIAMO DI EVITARE DI RECARVI DI PERSONA PRESSO I LOCALI DEL CONSOLATO SENZA APPUNTAMENTO.

SI CONSIGLIA VIVAMENTE DI PRENOTARE L’APPUNTAMENTO
ALMENO 6 MESI PRIMA DELLA SCADENZA DEL DOCUMENTO.

 

IL PASSAPORTO

Il passaporto è un documento di riconoscimento e di viaggio valido di norma per tutti i Paesi riconosciuti dal Governo italiano. Si tratta di un documento biometrico che comporta l’acquisizione delle impronte digitali e della firma, prima del rilascio. Anche i minori, indipendentemente dall’età, per viaggiare fuori dall’Unione Europea devono avere il proprio passaporto (per viaggiare all’interno dell’UE è sufficiente la CIE).

 

A CHI PUÓ ESSERE RILASCIATO

Può essere rilasciato al cittadino italiano:

  • che risulti iscritto all’AIRE della circoscrizione consolare di Hannover;
  • il cui atto di nascita risulti trascritto in Italia;
  • per il quale non sussistano cause ostative.

NB:
In casi del tutto eccezionali di comprovata emergenza il passaporto può essere rilasciato, su Nulla Osta e delega dell’ufficio competente, anche a cittadini italiani non residenti nella circoscrizione consolare di Hannover.

 

VALIDITÀ TEMPORALE E COSTO

La validità temporale del passaporto dipende dall’età del titolare ed è di:

  • 3 anni – fino all’età di tre anni;
  • 5 anni – tra i 3 ed i 18 anni di età;
  • 10 anni – per i maggiorenni.

Il costo è di 116€ di cui 42,50€ per il libretto e 73,50€ quale tassa governativa per tutto il periodo di validità del passaporto.

N.B.
L’importo deve essere pagato direttamente all’Ufficio Cassa del Consolato il giorno dell’appuntamento in contanti oppure con EC-Karte (salvo problemi tecnici).

 

COME RICHIEDERE IL PASSAPORTO

La richiesta può essere presentata:

N.B.
Solo in caso di richieste per figli minori di 12 anni è possibile inoltrare la richiesta anche per posta ordinaria. In questo caso serviranno due foto e una delle due foto deve essere autenticata dal Comune tedesco o da un notaio. L’importo di 116 € deve essere versato sul conto corrente del Consolato IBAN: DE36 2508 0020 0736 4775 00 indicando nella causale cognome e nome del minore.

 

Rimane tuttavia possibile accedere all’ufficio senza appuntamento, pagando una sovrattassa, solo per coloro che abbiano comprovati motivi d’urgenza da indicare via mail a passaporti.hannover@esteri.it che questo Consolato si riserva di valutare.

 

DOCUMENTI DA ALLEGARE ALLA DOMANDA

Maggiorenni

  • Il modulo di richiesta compilato e firmato dall’interessato;
  • una foto biometrica, formato 45×35 mm, non più vecchia di tre mesi;
  • il precedente passaporto oppure la carta d’identità;
  • in caso di furto o smarrimento:
    • denuncia di furto o smarrimento presso la Polizia tedesca;

Minorenni

  • Il modulo di richiesta compilato e firmato da entrambi i genitori;
    • Nel caso in cui uno dei genitori non riesca a firmare il modulo, l’atto di assenso del genitore mancante è richiesto separatamente;
  • 2 foto identiche biometriche, formato 45×35 mm, non più vecchie di tre mesi;
  • fotocopia di documento di identità del minore (ove esista);
  • fotocopia dei documenti di identità di entrambi i genitori;

NB:

    • la firma dei cittadini non comunitari dovrà essere resa personalmente in Consolato oppure essere autenticata presso il Comune tedesco o da un notaio;
    • Qualora l’altro genitore rifiutasse l’assenso o in caso di responsabilità genitoriale esclusiva si prega di contattare direttamente:
      passaporti.hannover@esteri.it o ci_conhann@esteri.it

 

TEMPI DI RILASCIO

Di norma il passaporto viene rilasciato in 2/4 settimane. Tuttavia i tempi di trattazione possono variare a seconda della situazione soggettiva del richiedente (necessità di aggiornamento dell’indirizzo o dello stato civile, presenza di figli minori, presenza di cause ostative, etc.) nonché dal numero di richieste giacenti presso il Consolato.