Questo sito utilizza cookies tecnici (necessari) e analitici.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Viaggio di minori non accompagnati

Dichiarazione di accompagnamento per minori di età inferiore ai quattordici anni

Il minore italiano di età inferiore ai quattordici anni che viaggi fuori del Paese di residenza non accompagnato da almeno un titolare della responsabilità genitoriale deve essere munito di un’attestazione di accompagnamento in cui figurino le generalità della/e persona/e, dell’ente o della compagnia di trasporto a cui viene affidato. L’attestazione viene rilasciata su richiesta sottoscritta da tutti coloro che secondo l’ordinamento italiano risultino titolari della responsabilità genitoriale. Avrà una validità limitata ad un solo viaggio (da intendersi come andata e/o ritorno) e non potrà comunque superare i sei mesi.

Il modulo di richiesta potrà essere spedito tramite:

allegando:

  • Copia del documento di identità con cui il minore viaggerà;
  • Copia dei documenti di identità dei titolari della responsabilità genitoriale;
  • Copia del documento di identità della/e persona/e alla/e quale/i il minore viene affidato (non necessaria in caso di affidamento ad una compagnia di trasporto, in questo caso è sufficiente il nome della compagnia).

Per il ritiro bisognerà aspettare la convocazione dall’Ufficio competente. Alternativamente è possibile inviare per posta, insieme alla documentazione per la richiesta, anche una busta preaffrancata e preindirizzata per la restituzione per posta della dichiarazione di accompagnamento.